Author: amministrazione (page 2 of 7)

MINUTO DI RACCOGLIMENTO PER DECEDUTI CORONAVIRUS

“Oggi, interpretando il sentimento di tutta la popolazione,  alle ore 12 un minuto di raccoglimento con la bandiera a mezz’asta in memoria dei deceduti a causa del Coronavirus, con uno pensiero particolare a Donato e Maria Palmina che sono venuti a mancare dalla nostra Comunità ed alle cui famiglie esprimiamo il cordoglio e la vicinanza dell’intero paese.”
Michele Grieco

EROGAZIONE BUONI SPESA PER FAMIGLIE IN CONDIZIONI DI TEMPORANEO DISAGIO ECONOMICO A CAUSA DELL’EMERGENZA COVID-19

In allegato si pubblica il prospetto degli esercenti che hanno fatto pervenire nei termini la manifestazione di interesse.

PROSPETTO ESERCENTI

Di seguito la Convenzione che gli esercenti dovranno far pervenire, preferibilmente via mail, debitamente compilata e firmata, insieme alla dichiarazione sul trattamento dei dati personali.

CONVENZIONE ESERCENTI (1)

Dichiarazione_Esercenti

AVVISO AGLI ESERCIZI COMMERCIALI

Di seguito il modulo di domanda per i richiedenti i buoni spesa insieme alla dichiarazione sul trattamento dei dati personali.

AVVISO SOGGETTI INTERESSATI AI BUONI SPESA

Dichiarazione_Beneficiario

EMERGENZA CORONAVIRUS – #DistantiMaVicini

AMBITO SOCIO TERRITORIALE N. 4 VAL D’AGRI

EMERGENZA CORONAVIRUS

INIZIATIVA #DistantiMaVicini

E’ UN SERVIZIO DI CALL CENTER A CUI CHIAMARE PER CONDIVIDERE LE PROPRIE PAURE E IMPARARE A GOVERNARLE.

Per info apri la locandina.

DistantiMaVicini

EMERGENZA COVID-19 – ISTITUZIONE C.O.C. – CENTRO OPERATIVO COMUNALE

ORDINANZA N. 11 COC

CROCE ROSSA ITALIANA – SERVIZIO DI SPESA E FARMACI A DOMICILIO PER ANZIANI, PERSONE FRAGILI E IMMUNODEPRESSI

La Croce Rossa Italiana, comitato Val d’Agri, offre un servizio di spesa e farmaci a domicilio per anziani, persone fragili e immunodepressi.

Per maggiori dettagli apri il file allegato.

CROCE ROSSA

Avviso pubblico selezione utenti diversamente abili per la fruizione dei servizi del centro diurno socio educativo di Grumento Nova

avviso pubblico

modello di domanda

NUOVE MODALITA’ DI ACCESSO AGLI UFFICI COMUNALI – MISURE DI CONTENIMENTO DEL CONTAGIO DA CORONAVIRUS

Si avvisa la cittadinanza che a decorrere dall’ 11/03/2020 e fino al 03/04/2020, vengano adottate, per gli uffici del Comune di Paterno con sede in Piazza Isabella Morra, le modalità di apertura al pubblico indicate nell’Ordinanza Sindacale n. 8 dell’11 marzo 2020.

ORDINANZA SINDACALE (2)

EMERGENZA CORONAVIRUS

ordinanza Regione Basilicata coronavirus n 5 del 15 marzo 2020

Ordinanza Presidente Regione Basilicata n 4 

DPCM 11 marzo 2020

domande frequenti sulle misure adottate dal governo

autocertificazione spostamenti

C_17_opuscoli Poster_443_allegato

Decalogo-coronavirus-1

dpcm_9_marzo_2020 

tabella D.P.C.M. 9 marzo 2020-convertito.pdf

task foce coronavirus

Coronoavirus-cosa-fare-fino-al-3-aprile

ORDINANZA SINDACALE – APERTURA UFFICI

EMERGENZA CORONAVIRUS – NUOVO DECRETO – 8 MARZO 2020

DPCM_20200308

ASSEGNO MENSILE PER I NUCLEI FAMILIARI NUMEROSI

L’assegno al nucleo familiare dei comuni spetta a:

  • nuclei familiari residenti, composti da cittadini italiani e dell’Unione europea;
  • nuclei familiari composti da cittadini di paesi terzi che siano soggiornanti di lungo periodo, nonché dai familiari privi di cittadinanza di uno stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;
  • nuclei familiari composti almeno da un genitore e tre figli minori (appartenenti alla stessa famiglia anagrafica), che siano figli del richiedente, del coniuge o ricevuti in affido preadottivo;
  • nuclei familiari con risorse reddituali e patrimoniali inferiori a quelle previste dall’indicatore della situazione economica equivalente ( ISEE) valido per l’assegno (per l’anno 2020 pari a 8.788,99 euro);
  • cittadini stranieri titolari dello status di rifugiato e di protezione sussidiaria;
  • cittadini extracomunitari soggiornanti di lungo periodo (articolo 13 della legge del 6 agosto 2013, n. 97 e circolare INPS n. 5 del 15 gennaio 2014).

COME FARE DOMANDA

La domanda va presentata al comune allegando una dichiarazione sostitutiva unica ( DSU) in corso di validità relativa alla situazione economica del nucleo familiare. La modulistica è disponibile presso l’ufficio sociale del Comune di Paterno.

Older posts Newer posts