Si informa che la modalità di voto per corrispondenza da parte degli elettori italiani residenti fuori dal territorio nazionale, fa comunque salva la possibilità dei medesimi elettori di optare per il voto in Italia;
per il Referendum Costituzionale del 20 e 21 settembre 2020, tale opzione dovrà essere esercitata entro martedì 28 luglio 2020 utilizzando il modello predisposto dal Ministero degli Affari Esteri che dovrà pervenire all’Ufficio Consolare della circoscrizione di residenza dell’elettore.
In alternativa, l’opzione potrà essere inviata anche per posta e l’elettore ha l’onere di accertarne la ricezione da parte dell’Ufficio consolare competente.
Qui in basso è possibile visualizzare/scaricare il modello.